info@linkingagency.it     Telefono: +393488058947
info@linkingagency.it     Telefono: +393488058947

Avvocati, perchè è importante avere un sito internet

siti web per avvocati

Un sito web è importante per i professionisti come avvocati, ma anche notai e commercialisti, perché può aiutarli a costruire la loro reputazione online, aumentare la visibilità del loro brand e generare nuovi clienti. Un portale ben progettato e ben strutturato può anche essere utilizzato come uno strumento di marketing efficace per presentare i servizi offerti e condividere le competenze e le esperienze professionali.
Inoltre, un sito web può consentire alle figure professionali di comunicare con i loro clienti attuali e potenziali, fornire informazioni di contatto e strutturare un sistema di prenotazione di appuntamenti online. Vediamo nello specifico il discorso relativo ai siti internet per avvocati.

Come deve essere fatto un sito web di avvocati

Un sito web per avvocati dovrebbe essere progettato in modo professionale e rispettabile, in modo da riflettere l’immagine e la reputazione dello studio. Per realizzarlo, però, è necessario affidarsi a società specializzati in grado di adempiere sia alle attività di carattere tecnico che a quelle puramente estetiche o di marketing. Quando si decide di creare un sito dedicato ad avvocati, ma anche notai, commercialisti, architetti e ingegneri, bisogna tenere conto di alcuni fattori che differiscono rispetto ad altri portali in diversi settori.

  1. In primis il design che dovrebbe essere pulito e semplice, con un layout ben organizzato e una facile navigazione. E’ impensabile che un professionista possa avere un sito troppo eclettico o colorato, perché potrebbe minare la percezione del proprio lavoro di consulente legale. Da questo punto di vista è bene evitare di fare da soli (malgrado oggi siano presenti diversi strumenti e Cms per provare a tirare su un sito in autonomia) e rivolgersi ad un’azienda specializzata nella realizzazione di siti web.
  2. Grande attenzione per il sito di un avvocato deve essere poi rivolta al tipo di contenuti, includendo informazioni dettagliate sullo studio legale, i servizi offerti, i profili dei membri del team e la propria storia, evidenziando anche i clienti di prestigio che hanno deciso di affidarsi alla realtà in oggetto, e mettendo a disposizione i contatti e un form specifico per consentire ai visitatori del sito di poter interfacciarsi con i professionisti.
  3. In linea con il cambiamento di comportamento degli utenti, sempre più orientati a ricercare i servizi non solo attraverso la rete fissa ma anche e soprattutto tramite smartphone o tablet, il sito web di uno studio legale dovrebbe essere ottimizzato per dispositivi mobili (mobile responsive), in modo che i visitatori possano accedervi facilmente in qualsiasi momento e in qualunque luogo ed essere accessibile a tutti a prescindere dalle proprie abilità o condizioni.
  4. Infine, quando si va a progettare un sito per avvocati è fondamentale la presenza di un blog interno, un utile strumento per condividere informazioni legali, notizie e aggiornamenti sullo studio legale, creando contenuti interessanti e originali che rispondono alle domande più frequenti degli utenti.

In generale, un sito web per uno studio legale dovrebbe essere progettato per fornire informazioni complete e utili ai visitatori, mentre riflette l’immagine professionale dello studio legale.

Studio legale: come attrarre nuovi clienti online

Per aumentare il traffico sul proprio sito e, di conseguenza aumentare le chance di essere scelti per i propri servizi, un professionista legale dovrebbe chiedere la consulenza di agenzie di digital marketing che pongono in essere strategie specifiche per migliorare il posizionamento sui motori di ricerca. Tra queste la principale riguarda la SEO, ovvero quelle attività che servono per ottimizzare il sito web per i motori di ricerca in modo che compaia tra i primi risultati per parole chiave pertinenti.
Anche il Content marketing è uno strumento essenziale per dimostrare la propria competenza nel settore legale e attirare l’attenzione dei clienti potenziali, creando contenuti interessanti e informativi. Altro elemento da tenere in considerazione è la creazione di pagine e profili ufficiali sui social network, che siano dello studio legale o dell’avvocato singolo come persona fisica, programmando una costante attività di social media per condividere contenuti interessanti e di qualità e interagire con gli utenti in tempo reale, dimostrando prontezza e vicinanza con i clienti. In quest’ottica è molto importante anche il referral, vale a dire il “passaparola” online, chiedendo ai propri clienti di consigliare ai conoscenti o amici lo studio professionale.

Consigli per pubblicità online e marketing di studi legali

Che sia di persona o da remoto, attraverso le tante piattaforme presenti online, un altro modo per attirare clienti è quello di partecipare a eventi o conferenze del settore, creando una rete professionale utile a costruire relazioni salde e durature.
Infine, la pubblicità online e l’email marketing: pur essendo uno strumento già in uso da molto tempo, l’advertising digitale aiuta a raggiungere un pubblico specifico attraverso campagne personalizzabili secondo le esigenze e l’area professionale di appartenenza. Stesso discorso per l’invio di mail e newsletter, altro sistema consolidato che serve a mantenere lo studio legale in contatto con i propri clienti e inviare informazioni utili.

Leave a Reply